Steven Wilson – The future bites (Caroline Records, 2021)

Cosa passa per la testa di Steven Wilson in questi ultimi cinque o sei anni? Viene da chiederselo perché The future bites è, sì, un disco pop ma dal substrato accattivante a tal punto da far gironzolare per la testa l'idea che si tratti, molto paradossalmente, forse del disco quasi più complesso dell'ex Porcupine Tree … Leggi tutto Steven Wilson – The future bites (Caroline Records, 2021)

Blackfield – Welcome to my DNA (KScope / Snapper, 2011)

Si dice spesso che il primo disco di una band sia una sorta di sfogo per tutto il tempo passato nel tentativo di approdare in una qualunque sala di registrazione, che il secondo appartenga più a una fase di assestamento delle idee e di sperimentazione di una serie di sonorità da poter provare ad intraprendere. … Leggi tutto Blackfield – Welcome to my DNA (KScope / Snapper, 2011)

Steven Wilson, l’uomo dai mille progetti (1983 – 2013)

Tra le innumerevoli e sterminate orde di ristampe di album storici (vizietto che non smetterà mai e poi mai di non sorprendere realmente nessuno vista l’ottusità abnorme di certi discografici unicamente direzionati a masturbarsi su vecchi allori, secondo i quali tirare fuori dal cassetto inediti o archivi di registrazioni live da riadattare in digitale non … Leggi tutto Steven Wilson, l’uomo dai mille progetti (1983 – 2013)

Porcupine Tree – The incident (Roadrunner, 2009)

A quel tempo li aspettavo a neuroni aperti, devoto alle polimorfe creazioni del signor Steven Wilson, restando saldamente legato ad espressioni liriche e musicali che faticano a distaccarsi forzatamente da una considerazione spirituale di madre Musica. Trascorsi notti insonni cullato dalle liturgie di cieli che si spostavano di lato. Assaporai il gusto della melodia e … Leggi tutto Porcupine Tree – The incident (Roadrunner, 2009)